Menu principale:

AstroCassini

Stelle già dal tramonto si contendono il cielo a frotte

luci meticolose nell’insegnarti la notte.


Fabrizio De Andrè

Vai ai contenuti

Corso Astronomia

Cassini2000

IL CORSO DI ASTRONOMIA OSSERVATIVA

Il corso di ha come obiettivo imprescindibile quello della coerenza con la propria denominazione: guardare e vedere il cielo.
Dato che non sempre guardare è vedere, i contenuti e le forme del corso sono indirizzati a mettere in grado gli allievi di svolgere
attività osservative consapevoli, vale a dire di sapere

cosa, dove, quando, come e perché osservare

il che comporta sapere:

  • stabilire un calendario per le osservazioni e le relative attività
  • quali strumenti sono necessari e il loro impiego
  • la propria attività specifica con gli obiettivi generali di gruppo


In relazione a quanto osservato e registrato, occorre acquisire:

  • la capacità di analizzare, ordinare, elaborare e condividere dati
  • la capacità di trasmettere ad altri il senso delle osservazioni svolte


In funzione di ciò, il corso è suddiviso in tre moduli:

uno di Astronomia, in cui si studia la struttura, le proprietà e le funzioni degli strumenti di osservazione
l’impiego appropriato di tali strumenti ai fini osservativi i caratteri astronomici dei fenomeni oggetto di osservazione

uno di Informatica in cui si apprendono le tecniche informatiche di base (PPT, VNC, grafica, prod. di pagine web)
l’utilizzo di planetari virtuali per la simulazione di eventi celesti l’uso delle reti

uno di Astrofotografia che propone
- lo studio delle caratteristiche e l’impiego dei sensori CCD
- l’addestramento all’uso dei software per l’acquisizione di immagini e filmati
- l’apprendimento delle tecniche per la loro elaborazione computerizzata

Tutte queste attività si svolgono esclusivamente nei laboratori di Fisica, di Astronomia e di Informatica e in LISA, il Laboratorio Integrato per lo Studio dell’Astronomia posto sul tetto della scuola e si avvalgono di tutti i sussidi per una didattica moderna.

Il corso è articolato su tre livelli: un primo livello per l’introduzione alle tecniche di base su ciascuno dei tre piani di sviluppo, un secondo livello di approfondimento e un terzo livello in cui quanto acquisito viene impiegato per svolgere in autonomia le attività previste dal progetto
Cassini 2000”.

DOCENTI DEL CORSO: Insegnanti del
Liceo G. D. Cassini.
Mauro Castagneto - Nicola Cria - Fausto Merlo.

Home Page | Diretta | LISA | Attività | Cassini2000 | Foto-Archivio | LINK-Astrocassini | Mappa del sito


Menu di sezione:


Torna ai contenuti | Torna al menu